loving kitchen

Lo so che sembra assurdo ma… ho imparato a cucinare!

Ora che ci penso nel mio libro non menziono praticamente mai i cibi, anche se dal titolo non si direbbe… E questo perchè quando l’ho scritto la cucina non mi interessava minimamente.

Ero un’affezionata dei sughi pronti Star&Barilla, mi nutrivo addirittura di pasta in busta!!! In compenso non ho mai provato i “4 salti in padella” che si vocifera siano i migliori… Insomma, una vera catastrofe.

In piemonte la tradizione culinaria c’è, eccome se c’è! Eppure su di me non deve aver… attecchito. Preferivo uscire a cena, ristorante, buon vino e non sporcarmi le mani.

Adesso però è diverso. Mi piacciono gli odori che si liberano dalle pentole sopra ai fornelli. Mi piace l’attesa amorevole che si sviluppa aspettando che tutto sia pronto. Mi piace cucinare e naturalmente più di tutto mi piace cucinare per la mia felicità (senza di te non ci avrei neppure mai pensato!).

dscf0572.JPG

Sto aspettando che il mio sugo si cuocia, lentamente, per poi arricchirlo con olive, capperi e peperoncino.

Se dovessi riscriverlo adesso sicuramente ci sarebbero dei riferimenti al cibo perchè se è vero che intanto tutto finisce nel colon, è anche vero che siamo quel che mangiamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: