melting pot

Se dovessi raccontare tutto quello che è successo in questi giorni, non saprei proprio da dove cominciare!
Perciò ricorderò solo ciò che mi ha colpito di più (e ciò che in questo momento mi torna in mente!!!).

Innanzitutto vorrei fare un tributo😉

brand.gif

Poi mi sento di dover parlare di lei. Imma Turbau.
Se non sapete di chi sto parlando, dovreste dare un’occhiata a questo.

impiccatocolorato.jpg

Per me è stata come un’illuminazione!!! Sarà per l’idea dello stickering, sarà per com’è scritto, per gli argomenti che tratta il suo libro … che mi ricordano tanto il mio!
Io l’ho interpretato come qualcosa di positivo.

Invece, durante le vacanze, ho portato mia mamma a fare un tour a San Lorenzo, giusto perchè pensavo che al pomeriggio fosse un pò meno sconquassata.
E mi sbagliavo. Sarà pure un caso, ma questa scena mi ha messo un pò d’ansia quel pomeriggio.
E non solo a me.

scalo-s-lorenzo.jpg

scalo-san-lorenzo.jpg

Da quando abito a Roma ho finalmente compreso il significato dell’espressione MELTING POT.

5 Risposte to “melting pot”

  1. aury Says:

    l’ho comprato oggi!!!
    il gioco dell’impiccato intendo!
    ero in vespa con il mio ragazzo ho visto il libro in un negozietto che in effetti non è una vera e propria libreria… ho gridato “FERMA FERMA FERMA!!!!”… sono scesa al volo e l’ho comprato (con ben un 1euro di sconto!).
    credo sia stata una genialata fare una copertina del genere e pubblicizzarla con lo stikeraggo.
    a pasqua sono stata a firenze e vedevo questi adesivi dappertutto poi sono tornata a napoli e ce ne erano ancora di più… poi qualunque giornale sfogliassi riportava un articolo su questo libro o un intervista alla scrittrice così appena ho visto il libro in questa “finta libreria” mi sono catapultata incuriosita e contenta non perchè l’avevo trovato ma perchè mi ero ricordata di comprarlo!
    ho questo difetto…dimentico di comprare i libri che mi incuriosiscono perchè ho difficoltà a memorizzare i titoli o i nomi degli autori (e sono tanti) e mi ricordo di comprarli solo quando non mi incuriosiscono più…il chè rende poi la lettura meno ineteressante..invece questa volta ho riconosciuto la copertina tra altre mille e ho avuto la mia piccola rivincita sulla mia capacità mnemonica!
    vabbè è un pò complesso da spiegare ma so che qualcuno mi ha capita!!!!
    e la cosa più bella inoltre è che lo leggerò i treno e lo farò tutto d’un fiato!(perchè napoli-pesaro sono più di 6 ore)
    buon viaggio e buona lettura!
    bacio

  2. rigelblue Says:

    FROM RIGELBLUE: lo sapevo lo sapevo che era un meccanismo vincente quello della Turbau! Poi sarà che è spagnola, quindi ho la tendenza a idolatrarla😉 Comunque sia io sono a pagina 70 inoltrata, mi piace, ribadisco che lo stile mi somiglia e che devo attivarmi anche io!
    Bacio

  3. aury Says:

    detto fatto!
    letto tutto d’un fiato…anzi in due! la prima metà sulla tratta napoli- roma, la seconda sulla roma-spoleto!
    4 ore perfette!
    fantastico romanzo!

  4. Carlita Says:

    Fa-vo-lo-so!!
    Io, cieca come sono, di stickers non ne ho visto neanche uno, ma sono rimasta assolutamente estasiata dal sito, che è un’opera d’arte in fatto di comunicazione: dopo averlo visto il mio pensiero fisso è stato solo quello di comprare il libro……..Che oltretutto è meraviglioso!

  5. rigelblue Says:

    SOSTENETEMIIIII

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: