Animalia: zoo in Naples

Ieri pomeriggio siamo andati allo Zoo di Napoli.
Veramente avevamo già tentato il giorno prima ma non siamo riusciti ad entrare.
NON PER LA CODA.
A bloccare l’ingresso due maestre di non so dove (paesi limitrofi) con qualche problema di bilancio e tante, troppe cose da dire.

Insomma, dopo dieci minuti abbiamo deciso di desistere e ritentare.

Il biglietto costa cinque euro però, un pò perchè generalmente si è prevenuti, un pò perchè all’ingresso tra le foto degli animali c’è anche una mucca… non ti aspetti un granchè.
Siccome oggi non sono in vena di polemiche vi rimbalzo su un commento che ho trovato sul web, esauriente e veritiero (purtroppo).
Io vi lascio qualche immagine … godetevi i teneri, dolci e soprattutto ALLUPATISSIMI bambi!

Welcome!

animalia.jpg

Il primo animale che si incontra è lui, il mio preferito da sempre, l’elefante! Siamo rimasti parecchio a guardarlo … poverino era tutto sporco! Guardate com’è simpatico.

elefante.jpg

E quanta pipì che fa!

pipi.jpg

Mmhh… vediamo che altro c’è di interessante… il re della foresta che russa.

leone.jpg

La fontanella a forma di ippopotamo citata nell’articolo.

ippo.jpg

Le uova di struzzo.

uova.jpg

E ora, vi lascio con quelli che mi hanno dato più soddisfazioni (almeno davano segni di vita!) – i cerbiatti – e con le parole di una bambina accompagnata da mamma e zia che se la ridevano (anche noi) MA IO QUESTI ANIMALI PROPRIO NON LI CAPISCO 😉

bambi1.jpg

bambi2.jpg

bambi3.jpg

bambi4.jpg

Bè, io sì. Insomma, almeno i cerbiatti se la spassano anche se sembravano un pò disturbati dalla nostra presenza (poverini!).

9 Risposte to “Animalia: zoo in Naples”

  1. adstenico Says:

    grazie del link e dei complimenti… ricambio tutto!🙂

    stefano

    http://adstenico.wordpress.com/

  2. rigelblue Says:

    grazie, che begli incontri si fanno ogni tanto per caso!

  3. Polyanna Says:

    Quanto mi sarebbe piaciuto fare il tuo mestiere…

  4. Carlita Says:

    A me sarebbe piaciuto essere un cerbiatto!!!

  5. rigelblue Says:

    daiiii ca!!! guarda che hanno un cosetto piccolo e brutto🙂

  6. rigelblue Says:

    polyanna grazie… ma il fatto è che – a parte screenweek che non è a tempo pieno anche se mi piace tantissimo – il lavoro in effetti ancora non ce l’ho e non è che sia tanto facile trovarlo (carla, aurora e le altre promesse sfornate dal mondo pubblicitario possono confermare) CERTO E’ CHE NON MOLLIAMO MAI! e tu cosa fai?
    grazie per essere passata

    ma sei la polly che abita con carla?
    appena ho un attimo salto sul tuo blog

  7. Francesco Says:

    Ma dico io..prina i poveri panda che rischiano l’estinzione vuoi per la caccia da parte dell’uomo, vuoi anche per colpra di chi si mette lì a vederli, filmarli e fotografarli durante i presunti accoppianenti… ora tu fai lo stesso gioco ai cerbiatti🙂

  8. rigelblue Says:

    ma dimmi, tu non saresti rimasto affascinato dalla natura ?🙂
    eheheh

  9. Francesco Says:

    let me think…diciamo un po’ dai sana invidia per la spudoratezza dimostrata?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: