ancora su trenitalia

Questo post segue le antecedenti testimonianze: + e

Se avessi una foto dell’antipaticissimo bigliettaio che lavora nella stazione della mia città, la metterei. Davvero.
Giusto per farvelo vedere uno che mi chiede “Ma devi per forza partire domani?” con un tono accusatorio.
E va bene che c’era lo sciopero, ma qualche treno dovranno pur garantirlo.
E va bene anche che non avevo urgenza, ma lui cosa ne sapeva e soprattutto, cosa gliene importava?
Evidentemente abbastanza per riuscire ad infastidirmi.

Però devo ammettere che -inspiegabilmente – ha una forte somiglianza con un genio.

einstein.jpg

Il viaggio è stato lungo ed il treno ha accumulato ritardi per due motivi:
– cambio del locomotore alla stazione di Villafranca (TO);
– aggiunta di stazioni (inutili, visto che non è salito nessuno) come NOVI LUGURE e FOLLONICA.

Nonostante questo per la prima volta, dopo l’annuncio del ritardo, mi avrebbero rimborsato integralmente il biglietto.

stupore.jpg

Non capisco, sono più distesa io e quindi anche più disposta a seppellire l’ascia di guerra contro i servizi pubblici o è il caso che mi ha voluto mostrare che per 1.000 antipatici ce ne sono due (massimo tre) educati e comprensivi?

4 Risposte to “ancora su trenitalia”

  1. Francesco Says:

    Dai facciamo così: essendo esposti ad un contatto con il pubblico forzato, per di più su un lavoro che offre continuamente disservizim non per loro scelta (di chi ci lavora) sono soggetti più degli altri a critiche, alle volte sono loro stessi sulla difensiva e giocano di anticipo, alle volte siamo noi che comunque ci aspettiamo certi comportamenti e li travisiamo… boh non lo so compro una vocale

  2. rigelblue Says:

    e io invece mi ritiro, tanto qui va sempre peggio!!!🙂

  3. mari Says:

    signori e signori l’otto luglio smetto di essere la figlia privilegiata di un ferroviere e sarà l’inizio di una lunga serie di critiche alla categoria…fin ora non potevo, DOVEVO MOSTRARE UN MINIMO DI GRATITUDINE nonostante i ritardi, lo sporco, il logo orrendo di RFI e chi più ne ha più ne metta ;D

  4. rigelblue Says:

    oddio, ma tu hai viaggiato gratis tutti questi anni? beata te, io penso di aver davvero rimpinguato alla grande le tasche di trenitalia, considerando tutti i rimborsi che -sempre me tapina- non ho voluto fare.
    ma quindi l’otto luglio è anche il tuo compleanno?🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: