ring my bell

Di tutte le case in cui ho abitato, l’attuale è quella che preferisco in assoluto.
C’è stata la casa di mio padre, leggermente defilata dal centro ma in un’ottima posizione in cui occupavo un’intera e magnifica mansarda; la casa di mia mamma, piccola ma confortevole; la casa di mia nonna, enorme, in cui ho trascorso buona parte dell’infanzia; la casa di Reggio Emilia n.1, con il sughero che rivestiva le pareti della cucina (pessima esperienza); la casa di R.E. n.2 molto carina, tutta verde come un dolcetto di marzapane, peccato le arpie che la popolavano; la casa di Pesaro n.1 decisamente troppo piccola; la casa di Pesaro n.2, la mia miglior residenza studentesca (qui influisce per ilo 90% la presenza della Noe) e infine la casa di Roma, bella sì… ma vivevo solo nella mia stanza.

Per non parlare della miriade di case intermedie in cui ho stazionato, nessuna degna di nota (positiva).

casa3.jpg

Ecco cosa si vede dal mio terrazzino, e tutti a chiedermi se le campane mi danno fastidio🙂
Suonano ad ogni ora (sì, a mezzanotte fanno dodici rintocchi e anche a mezzogiorno) e ogni mezzora lanciano un sonoro DONG, tanto per ricordarti che il tempo passa in un attimo.
Eppure non mi danno fastidio, anzi credo proprio che mi mancheranno un giorno.

23 Risposte to “ring my bell”

  1. MARI Says:

    HO CONTATO NOVE CASE!WOW…LA VISTA SEMBRA PITTORESCA…

  2. priedavat Says:

    compagna!

    a redillo vivo sotto le campane!

    E no, non danno fastidio.

  3. rigelblue Says:

    🙂 bellissimo, ti senti proprio parte della città, se non altro perchè la piazza è la principale (nella fattispecie piazza Assunta, per gli anziani piazza della parrocchia e per noi semplicemente piazza del posta che è il nome del bar che di solito frequentavamo… ah, ora è solo in piazza) e ci fanno anche il mercato di martedi e sabato, con annesse multe e rimozione forzata se ti ci dimentichi la macchina🙂

  4. Carlita Says:

    Uffi uffi, a me la prima tua casa a Pesaro (e anche la primissima, quella dove ero quasi svenuta sul divano! :D) mi manca tanto tanto!!

  5. Cherrygrrl Says:

    Che bella vista, secondo me è proprio un posto carino. Io nella mia vita per ora posso contare quattro cambi, due dei quali in appartamenti un pò squallidi (uno a Milano, l’altro a Prato)… spero di effettuare il prossimo a breve insieme al mio fidanzato. Anche se gli affitti sono alle stelle pure nel mio piccolo paese… pazzesco!

  6. rigelblue Says:

    anche qui cherry! per me no nel senso che arrivando da roma, qualsiasi prezzo è una sciocchezza ma per chi ci vive da sempre sono altissimi, per non parlare dei prezzi di vendita!!!

  7. rigelblue Says:

    ahah ca, si mi ricordo! mah, alla fine non si stava male, solo un pò troppo stretti, riuscivo a sentire la musica negli auricolari del mio coinquilino al piano di sotto (ora non è che con 2 piani fosse grande, era solo soppalcata una stanza!)

  8. rds4ever Says:

    Bella vista,e credo che anche il posto meriti una visita!
    Non parliamo di affitti,per carità,ci sarebbero cose da dire…

    Ciao!

    Riccardo

  9. rigelblue Says:

    se me l’avessi scritto mesi fa, o peggio anni fa ti avrei subito risposto di no, che non merita niente.
    invece mi sbagliavo, tutto sommato un luogo assume caratteristiche differenti in base al modo in cui lo vivi.
    adesso mi trovo molto bene nella mia città, anche se devo ammettere che cerco di tenermi il più lontano possibile dalla società perchè, come tutti sapete, i paesi sono piccoli, la gente più che mormorare si diverte ad essere sadica, lo vedo sulla pelle di molti amici (alcuni neanche ne sono consapevoli di essere bersaglio di cattiverie gratuite).
    secondo me però, se ti fai gli affari tuoi e vivi la tua vita cercando di prendere solo il buono che c’è qui (poco traffico, tutto a portata di mano…) allora si può dire che sia un paradiso!
    in effetti nel weekend quando fanno il mercatino dell’usato è molto caratteristica anche se non ci si trova niente in mezzo a tutte quelle cianfrusaglie e cose vecchie (diverso da antiche).
    però c’è gente che parte dall’emilia per venire a fare acquisti!

  10. noemi Says:

    Quanti traslochi!!!!grazie per l’elogio pesarese, effettivamente è stato un anno avvincente tra il nostro shopping e le liti con la pazza!!!!Bei tempi andati!
    la vista dalla tua finestra è veamente bella!
    WWWW LE CAMPANE!!

  11. Cherrygrrl Says:

    Sono troppo d’accordo con te sui piccoli paesi… diventano un incubo, tutto sanno tutto degli altri e sono pronti a raccontare le peggiori stronzate pur di parlar male di qualcuno… ed ovviamente nessuno guarda la cacca che ha in casa. Dopo 25 anni di vita ho capito che me ne devo stra-fregare ed effettivamente fare poco parte della società paga in posti così (Anche perchè non vale la pena farne parte)!

  12. xeena Says:

    Ma quanti traslochi! Che bello…..almeno, a me é sempre piaciuto traslocare.

  13. rigelblue Says:

    anche a me, però non mi ci sono mai abituata, ogni volta penso che sarà faticosissimo invece poi !!!
    comunque per me è facile, non mi affeziono praticamente mai alle case di per sé, magari soffro nel lasciare le abitudini e le persone, ma le quattro mura proprio non mi interessano!

  14. Carlita Says:

    Ma tu hai una flat!!
    Vai a vedere sul mio blog, mi puoi chiamare gratis al cel!

  15. Captain Roadie Says:

    io sposto mobili e cambio arredamento in continuazione…
    forse è un po’ come traslocare……. 😉

  16. xeena Says:

    Niente neve oggi solo le cime intorno a Bolzano sono bianche..ciao

  17. wood Says:

    io odio le cammpane!
    c’ho il campanile a 20 mt in linea d’aria e vada dal lunedi al venerdi, ma quando suona alle 7.45 il sabato e la domenica ci butteri una bomba!!
    argggg

  18. rigelblue Says:

    eheh forse non hai vetri e muri spessissimi come queste belle vecchie case!

  19. Carlita Says:

    Vorrei sottolineare che nel mio caso l’unico vantaggio di avere una camera-sgabuzzino di 5 mq è solo quello di non essere dal lato della strada, per cui le campane (a 30 mt da casa mia!) non le sento, nè tantomeno sento quel personaggio mitologico che è IL SASSOFONISTA che abita di fronte a noi e che tutti i giorni, feriali o festivi che siano, inizia a suonare alle 8.30 di mattina… A volte queste cose folkloristiche non mi mancano per niente!😉

  20. Carlita Says:

    A proposito di casino alla mattina…. Tiiiiiiii!!!
    I muratori hanno invaso la mia casaaaa! Li odio!

  21. rigelblue Says:

    quindi giovedi non possiamo mangiare a casa tua?🙂
    dove andiamo? penso di arrivare per le 11 circa… sempre che non riesca a caricare il video su youtube e a convincere il prof a guardarlo senza farmi fare 8 ore di autostrada (a proposito, qualcuno sa dirmi perchè caspita non me lo carica??!!!! mi fa aspettare un’ora illudendomi e poi non funziona😦 )

  22. aury Says:

    bello dai!tranquillo e pittoresco direi…..
    senti lo so che non è queso il posto dove dovrei scrivertelo xche è il tuo blog e tu ci scrivi sempre tante cose intelligenti ma n so come altro dirtelo visto che su msn nn ci sei piu nn ti trovo mai….vabbe e lo devo dire basta…… sono tornata con lelloooooooo!!!!!!
    me lo sono ripreso!!!!!!!!!!!
    baciiii

  23. rigelblue Says:

    ho visto, ma io ti ho scritto su skype e tu sei sparita.
    bè mi sembri felice🙂
    sono contenta per te, bacio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: