wonderful SUNday

Mi aggancio ad un post di Rds4ever che ho trovato molto carino e originale nella sua semplicità e vi mostro qualcosa che mi ha resa felice.
Di solito noi usciamo di sabato e sfruttiamo la domenica per riposarci, guardare film o semplicemente oziare sul divano. L’importante è che si possa fare insieme, visto che durante la settimana il tempo che resta per noi è davvero poco.
Questo weekend però abbiamo invertito i giorni, sabato pioveva ed era il giorno ideale per stare in ciabatte (quelle morbide, calde e colorate con i gufetti disegnati) mentre ieri… bè ieri era primavera! Sedici gradi, che per il profondo Nord sono impensabili in questa stagione, e l’aria calma che profuma di mezzastagione, insomma sì, primavera a tutti gli effetti.
E allora mare!
Siamo partiti alle due e siamo usciti al primo casello, Arenzano (GE).
Che sorpresa, non credevo che ci fosse un enorme parco popolato da pavoni, anatre, cigni e tartarughe!

parcoarenzano_fauna2.jpg

Per non parlare della vegetazione incredibile, un’immagine per tutte:

radici1.jpg

Dopo questa scampagnata (il comune di Arenzano è all’interno del parco, raggiungibile sia dall’esterno che attraversando la riserva, un’idea magnifica!) abbiamo anche percorso, ovviamente, il lungomare.

sea.jpg

E’ stata una bella domenica, ho scoperto luoghi di cui ignoravo l’esistenza e mi è rimasta una pace dentro… speriamo duri almeno fino a mercoledì!

11 Risposte to “wonderful SUNday”

  1. rds4ever Says:

    Ciao Rigelblue,
    complimenti per il reportage,davvero molto bello!
    Grazie per esserti agganciata al mio!😉

    Ciao
    Riccardo

  2. Carlita Says:

    Tutto questo mi ricorda quando l’anno scorso stavo a Modena e, ogni volta che venivo a trovare le mie amichette qui a Pesaro, avevo ormai il fuso orario italiano e mi svegliavo presto anche nel weekend, così andavo con P. a fare le passeggiate prima di pranzo al molo (con il vento intriso di salsedine e un bel maglione pesante e coccoloso) o in baia a vedere gare di moto, con quel bell’odore di fango che ti risveglia il senso dell’autunno… Che bello…

  3. NEWYORKER Says:

    niente male come gita….a proposito, simpaticissima la tua iconcina🙂

  4. rigelblue Says:

    eheheh al funghetto si affezionano tutti, sebbene sia velenoso🙂

    rds4ever mi ha dato un’ottima idea, avevo già sceso i miei tre piani di ripidissime scale e poi son tornata a prendere al fotocamera – che non si sa mai – e infatti!!!

    ca invece quando ero a pesaro mi passava subito la voglia di passeggiare. incredibile come l’umore possa variare a seconda di alcuni fattori:
    1) perchè sei in quel posto
    2) con chi sei
    insomma, di pesaro ricordo la malinconia anche se poi, pensandoci bene, sono stati + i giorni di allegri aperitivi al margarita. mah, a me è rimasta in mente solo la tristezza per questo non ci penso MAI (tranne quando leggo le tue avventure, in quel caso quasi quasi vorrei esserci😉 )

  5. francesca01 Says:

    bellissimo…alle volte il paradiso è quasi dietro l’angolo e noi non lo sospettiamo🙂

  6. wood Says:

    perche’ fino a mercoledi?? what’s happen ?
    Al contrario di te, sabato con la pioggia il vento mi sono sbattuta per il centro di Torino alla ricerca di un paio di stivali dal prezzo normale, e ieri ho stirato un armadio di maglie magliettine camicie camicette che ormai esplodevano dalle ante!

  7. rigelblue Says:

    🙂 io il weekend di solito non faccio nulla a casa, cerco di pensarci nel resto della settimana ora che sono a casa con la tesi e posso… in effetti così la vita scorre più rilassata! mercoledi c’è pilates ed è uno dei pochi corsi che riesco a seguire insieme a tai chi perchè sento che davvero mi fanno bene e soprattutto mi liberano la testa, vooom reset😉

  8. priedavat Says:

    Uff, devo ricominciare il tour col Gruppo, e ‘sta primavera tutti i weekend sarò in giro per il NordItalia.

    Ora mi godo le mie domeniche a casa della mia ragazza, ma invidio chi riesce a prendere il coraggio a due mani e supera il cancello di casa

  9. rigelblue Says:

    fate tappa anche al parco allora, è un posto davvero magico e secondo me in primavera sarà ancora meglio!
    guarda che è stato un caso, anche io cedo volentieri alle domeniche in casa, spaparanzati sul divano o sul letto trascinandoci con fatica come se avessimo appena finito la maratona di NY😀
    però il sole mi ha come risvegliata e cmq non ti credere… è stata una decisione ottima ma sofferta ihih

  10. janpi Says:

    Complimenti per il reportage

    http://www.radioboville.blogspot.com

  11. rigelblue Says:

    grazie janpi, anche perchè con il tuo commento mi hai fatto venir voglia di rileggere il post e mi ha messo di buon umore. ci voleva!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: