con il termine “pittoresco”

… si intende tutto ciò che, prestandosi ad una rappresentazione pittorica, è dotato di determinate qualità: varietà e un gradevole disordine (wiki).

dali.jpg

15 Risposte to “con il termine “pittoresco””

  1. aury Says:

    ergo: tu sei pittoresca!

    dai tranqui ti voglio tanto bene chiarettina non vedo l’ora di abbracciarti con le nostre tesi in mano!!!!

  2. rigelblue Says:

    che bello, mi piace tantissimo come definizione! anche a me manchi accidenti ma quando vieni a vedere la mia casa nuova, dopo la tesi immagino… ormai mancano 2 settimane e poi consegna ;( ma da quanto tempo non ci vediamo? l’altra volta ci siamo sfiorate e manco viste. ti mando un bacio grandissimo.

  3. priedavat Says:

    bellissima l’idea di riprendersi il vocabolario, ogni tanto.

  4. rigelblue Says:

    Mi ricordo che per la laurea triennale avevo chiesto un bel Devoto Oli, che soddisfazione quando giunge il momento di usarlo! Unica pecca: faccio fatica a iniziare una cosa e non finirla perciò soffro con il dizionario, creato appositamente per “piluccarlo” e non di certo per leggerlo come un romanzo; infatti dopo il secondo tentativo ho desistito.

  5. noemi Says:

    Bella la definizione e bellissima l’immagine…io amo Dalì!
    Ma allora ci vediamo!Anke sasà si laurea!!!!
    Che bello di nuovo insieme!

    Ps
    ora sn a Cosangeles x qsto non aggiorno da tanto!

  6. rigelblue Says:

    Ma il tuo corso quando inizia? Che bello, finalmente ci si rivede🙂 Ma con la tesi com’è messo, ha quasi finito? Io sono in crisi per l’ultimo capitolo ma ormai devo farcela per forza! Un bacio a tutti e due.

  7. xeena Says:

    La mia vita é gardevolmente disordinata e varia quindi posso definirmi pittoresca?! Kiss

  8. LadyLib Says:

    Trovo che un gradevole disordine sia assolutamente essenziale nella vita di ognuno🙂 ma mia madre non è d’accordo quando lo sostengo anche nel caso di camera mia!

    Ho avuto occasione di vedere delle opere di Dalì al Reina Sofia a Madrid (quello dove c’è anche il Guernica per capirsi) ed è assolutamente… affascinante!

    Ci sono rimasta secca quando ho visto che avevi letto tutti quei miei messaggi sul blog… Complimenti per la pazienza! Pensavo di essere parecchio pesante quando scrivevo… Grazie per i commenti😉 Kiss!

  9. noemi Says:

    Il mio corso inizia a marzo
    quindi x ora godo ancora di un pò di libertà!!!!!
    Sasà è messo come te, mancano le conclusioni ma ormai
    siete a cavallo!
    ma tu sai niente della data di discussione?
    a prestooooooo!

  10. rigelblue Says:

    a xeena: direi proprio di sì e poi è un aggettivo così interessante che sarebbe un vero peccato non usarlo!

    a LadyLib: l’ho letto a pezzi ma vorrei poter continuare solo che per oggi ho abbandonato la tesi per troppo tempo. Scusami, ho scritto tante cose di getto, non sono insensibile anzi! Mi sento molto coinvolta in questo genere di cose anche se non saprei spiegarti perchè. Spero di poterti conoscere meglio per quel che si può e che si vuole tramite i nostri blog. A presto.

    per Noe: A marzo? E cosa fai tutto questo tempo? Se non ci vediamo e non riesco a presentarti Andrea neanche da qui a marzo prometto di venire a casa tua e rubarti quel bellissimo ciondolo a forma di coppa Martini che mi pare tu non abbia più postato! A me han detto 18 febbraio ma visto che non mi fido per niente – soprattutto delle segretarie – direi di continuare a domandarlo con costanza😉

  11. Francesca Akira89 Says:

    Adoro quel quadro…
    Anche se non l’ho mai capito… Beh, mi comunica qualcosa e penso che il titolo sia molto adatto, ma non mi ci sono mai soffermata troppo…
    “Varietà e un gradevole disordine”.. 0_0; Uhm… Adesso nessun mio disegno mi sembrerà a posto se non ci sono queste cose…😄
    Di solito evito le “definizioni” proprio perchè me ne lascio ingabbiare…

  12. Francesca Akira89 Says:

    Chissà perchè a pittoresco allegavo il termine caratteristico…😮

  13. rigelblue Says:

    Ciao Francesca, veramente anch’io ho esitato e gli ho dato quel tipo di significato; evidentemente c’è un motivo o vuoi che sia una semplice coincidenza?🙂 Secondo me potrebbe derivare dal fatto che solitamente si utilizza per descrivere degli usi magari di piccoli paesi… Non so, questo è quello che mi viene così, su due piedi, ma non lo prenderei per buono visto che sono completamente rincoglionita da nove ore di studio quasi non-stop!!! A presto e grazie per il commento.

  14. noemi Says:

    NOOOOOO stavolta ci vediamo x forza!
    tanto sicuramente x la laurea ci sarò (e scommetto anke andrea!!!)
    è tantissimo ke nn posto xkè non sn a casa
    ma prometto che al più presto vedrai
    il mio bellissimo ciondolo martiny!!!!
    bacionissimi!

  15. rigelblue Says:

    Chiara non crede finché non vede – evviva i luoghi comuni. Aspetto😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: