doping musicale

Avevo letto da qualche parte che la musica è una sostanza dopante, ma non credevo che fosse realmente in grado di farti superare la soglia del “dolore”. Ebbene sì, non vado mai in palestra senza il mio piccolo zen che mi permette di prolungare le “camminate veloci” all’infinito; basta programmare le canzoni più ritmate a seconda, ovviamente, del gusto personale.
Oggi mi sono posta il grande quesito: sono davvero una persona comunicativa?

talkative.jpg

Chi mi conosce dirà di sì, persuaso dalla mia capacità di parlare e parlare per ore… ma non è esattamente questo che intendo. Il dubbio è sorto quando, per la prima volta, ho deciso di togliermi gli auricolari per chiacchierare con R., uno dei titolari che di solito nel primo pomeriggio si allena a pochi metri dal mio tapisroulant (di cui sono estremamente gelosa, quando lo trovo occupato mi prende il panico eheh). Insomma, immagino che non faccia un grande effetto leggerlo così ma dovete sapere che da qualche tempo preferisco isolarmi e pensare ai fatti miei nel senso più generale del termine; non ho nessuna voglia di socializzare più dello stretto necessario, sono troppo presa dai miei pensieri. Eppure oggi ho voluto provare, un pò per educazione (non ci si infilano gli auricolari a tradimento mentre si sta parlando con qualcuno, cosa che faccio regolarmente in treno) e un pò per curiosità; in fin dei conti ho sempre apprezzato i rapporti sociali. Studiare le persone è un passatempo che mi affascina, o forse dovrei dire “affascinava”; credo che sia solo questione di tempo, presto tornerò a inserirmi nel mondo reale.
Tutto questo pensare mi ha fatto venire una gran voglia di FARE. Cosa, di per sé, non è particolarmente vincolante: applicarmi, far nascere e crescere un progetto, innervosirmi, agitarmi e alla fine godere del risultato. Oh, come sembra facile!
Bene, il tempo è scaduto – ormai manca poco alla consegna della tesi e mi devo concentrare – prima di andare però vorrei ricollegarmi al post di Xeena sulle canzoni cambiaumore e proporvi questa, che mi fa impazzire (e camminare veloce) come non mai!

13 Risposte to “doping musicale”

  1. xeena Says:

    Come ti capisco cuffiette e dritti scollegati dal mondo sola coi tuoi pensieri, oggi giriamo insieme:
    http://xeena.wordpress.com/2007/11/24/the-road-to-xeena/#comments
    Oggi non vanno i video perché pure questo non lo vedo.🙂

  2. rigelblue Says:

    Davvero? mmmh, strano io li vedo tutti. E direi che si tratta di un EVENTO perchè quando la tecnologia non funziona solitamente mi si abbatte contro😉 A presto!

  3. artemary Says:

    a me sembra che tu sia comunicativa anche se non ti conosco personalmente! ciao!!

  4. rigelblue Says:

    🙂 grazie artemary

  5. cherrygrrl Says:

    E’ vero che ci sono delle canzoni che gasano particolarmente… pensa che a Noemi e me capita una cosa stranissima: se ci stiamo truccando davanti allo specchio prima di uscire (lo facciamo insieme allo specchio del bagno: che tenere!) e mettiamo su una musica gasante, pur stando ferme sudiamo! Contro ogni legge della fisica il corpo si agita dall’interno… mah! Son misteri.

  6. rigelblue Says:

    Che cosa bizzarra, è interessante solo che ai fini della preparazione non dev’essere molto comoda😉 Ma anche voi mettete il mascara con la bocca aperta? Io lo uso pochissimo ma ultimamente quando lo faccio cerco di controllarmi!

  7. cherrygrrl Says:

    Il mascara secondo me è impossibile metterlo a bocca aperta (proverò), ma visto che sono una ritardataria cronica ho imparato a mettermi la matina nera all’interno dell’occhio in macchina e senza specchio. Sono un mostro!

  8. rigelblue Says:

    Che brava!!! No, davvero dici che è impossibile? Allora sono io che non sono capace a truccarmi con la bocca chiusa????!!!

  9. noemi Says:

    nooooooooooo
    ank’io sempro celebrolesa quando mi trucco>!
    resto matematicamente con la bocca mezza axta!!!
    o dio non sono l’unica meno male, mi stupisce che mia sorella non se ne sia mai accorta!forse era concentrata x non sudare!!

  10. cherrygrrl Says:

    Sicuro!!! Infatti mi pare di tenerla chiusa… domani mattina cerco di farci caso, ma sono quasi convinta che invece di aprire la bocca sporgo le labbra… tipo un bacio… devo scoprirlo!

  11. priedavat Says:

    Uff, lo sai che invidio la tua scelta universitaria?

  12. rigelblue Says:

    Davvero? Lo trovo davvero molto … bizzarro. Potresti dirmi perchè? Sai, in realtà è bello leggerlo, soprattutto in questo periodo di tesi in cui mi sto appassionando a quello che studio. Però a volte penso se avessi una passione che so… per medicina o legge, forse ora sarei meno in crisi e saprei cosa voglio veramente fare. Capirai lmeglio eggendo il prossimo post😉

  13. Anto Says:

    Aprire la bocca mentre vi truccate serve proprio a controllare l’apertura dell’occhio, perchè la nervatura della mandibola ha un ramo in comune a quella delle palpebre. Voi semplicemente lo fate istintivamente, altre no, oppure si trattengono se vi capita ditele “guarda che non devi vergognarti a spalancare la bocca, tutte lo facciamo perchè così non ci tremano le palpebre!”. Detto questo continuate a restare a bocca aperta, perchè è buona abitudine e gli esperti lo confermano.
    Anche se sono etero lo so, eh eh.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: