ecco come ti movimento il lunedì pomeriggio

Ebbene sì, devo recuperare, mi sento in colpa e allora posto a raffica!
La faccio di nuovo breve, come prima, perchè il tempo vola.

50.jpg

Ieri dovevo lanciare 50 euro dalla finestra, oddio detta così… Chiaramente non li stavo gettando al vento, ma al mio fidanzato. E – sempre chiaramente – l’idea di allegarli ad una molletta che ne calibrasse il peso non mi ha neppure sfiorata. E, sfiga delle sfighe, si sono incastrati in un bel tubetto a metà palazzo e stavano lì, sventolavano ma di cadere non volevano saperne. Per fortuna Andrea mio e il mio amico Andrea hanno mantenuto la calma🙂 Con la precisione di una formichina laboriosa il mio amico ha legato quattro scope (evviva il nastro isolante) ed ha eroicamente salvato il bigliettone prigioniero.
E’ stato divertente!

13 Risposte to “ecco come ti movimento il lunedì pomeriggio”

  1. cherrygrrl Says:

    Nuuu, questo è da criminali… lascia un cinquantone svolazzare liberamente e stai certa che lui cercherà di fuggire.
    L’incollaggio delle scope è una genialata!

  2. rigelblue Says:

    Vero? Mi sono divertita come una pazza anche se l’esperimento non è replicabile (sai com’è… magari con quelli del monopoli!)

  3. noe Says:

    Sai è successo anke a me, sasà e fulvio 1 volta!!!
    eravamo a pesaro e dalla finestra della camera
    della nostra “adorata” ex coinquilina,
    non ricordo chi, ha lanciato delle chiavi!!
    le maledette sono rimaste impigliate tra i fili
    ed i tubi sulla facciata del palazzo!
    in questo caso è bastata solo una scopa x far cadere le chiavi xò, devo ammettere che,
    sn situzioni veramente divertenti!!!!

  4. priedavat Says:

    “E – sempre chiaramente – l’idea di allegarli ad una molletta che ne calibrasse il peso non mi ha neppure sfiorata.”

    I’m a little amused

  5. rigelblue Says:

    Noe ma chi era la tua “adorata” coinquilina? Caspita che strano, non ti ho mai chiesto niente del tuo ultimo anno a pesaro e ora sono curiosa come una scimmia!

    Eh eh Prie, ti saresti divertito un pò di più assaporando la scena in tempo reale. Quasi quasi domani lo rifaccio🙂

    Cosa ne dite del cambiamento stilistico? Non mi convince e non so perchè. Però lo preferisco all’altro semplicemente perchè ogni tanto è meglio cambiare (nè… a proposito di “nè” – tremendo intercalare piemontese – rischio di farmi contagiare dagli autoctoni)

  6. noe Says:

    bellezza la stanza era quella della “nostra” ex coinquilina (una certa pazza che ha fatto un numero pazzesco x una questione di riscaldamenti…ricordi ora?)…baciiiii

  7. rigelblue Says:

    OH MY GOD… sono fusa😉

  8. elena Says:

    Ciao!!!
    Complimento per la laurea, pensavo fossi più grande sinceramente!!!In cosa ti sei laureata?
    Buffa la cosa delle cinquanta euro….. Io non ho mai buttato i soldi giù dalla finestra, sono troppo tirchia per rischiare di perderli, ma ho fatto grandi casini gettando le chiavi dalle finestre.
    Un bacio, buona giornata e un grosso in bocca al lupo per la ricerca di lavoro!!!!
    Ciao Ciao Ely

  9. rigelblue Says:

    Grazie mille, speriamo di trovarlo, oggi passerò la giornata a setacciare i negozi della città. Mi sono laureata in (tieniti forte che il nome è fighissimo, il nome..) COMUNICAZIONE E PUBBLICITA’ PER LE ORGANIZZAZIONI. Sai, di solito chi mi vede mi dice che sembro più piccola, per fortuna!!! Il problema sarà quando inizieranno a dire il contrario🙂 Un bacio.

  10. auryness Says:

    oddio che figata questo restyling!!!
    butti i soldi prima ancora di guadagnarli???
    muà!!

  11. rigelblue Says:

    Ma come li butto via????!!! E’ un template predefinito, ovviamente😉 Come va da quelle parti? Tra un pò arrivo anch’io!!!

  12. rds4ever Says:

    Ciao Rigel,

    fantastico,solo immagino la scena con i due ragazzi che armeggiano con le quattro scope rotanti….

    Mancava solo Tetsuya e Mazinga🙂

    Ciao!

    Riccardo

  13. rigelblue Says:

    Ah ah, ciao Riccardo! In effetti ricorda un pò la fantascienza😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: